Tutti pazzi per il Cinema America: il M5S mette al bando la piazza, gli altri sindaci vogliono adottare l'iniziativa

Vota questo articolo
(0 Voti)

Tutti pazzi per il Cinema America: il M5S mette al bando la piazza, gli altri sindaci vogliono adottare l'iniziativa

 

 

Riceviamo e pubblichiamo di seguito quanto richiesto dal  Cinema America. Questa manifestazione già nell’ estate del 2017 ha avuto una affluenza di pubblico eccezionale: migliaia di persone di Trastevere, o che frequentavano il nostro Rione, la sera per due mesi si sono presentate a questo appuntamento serale. Non entriamo nell’ ambito politico tra Roma Capitale e Municipio 1° , non entriamo nel merito se questa manifestazione è sociale e culturale, come sicuramente lo è, e non entriamo nelle norme capitoline; ma riteniamo che una iniziativa è “proprietà” di chi la idea, organizza e realizza. Questa è nata per iniziativa dei ragazzi del Cinema America per piazza San Cosimato e qui a Trastevere deve rimanere a cura degli stessi autori.

Associazione Trastevere Rione XIII

 

Cari amici,

mi scuso per averi tartassato in queste ultime giornate, ma abbiamo assistito all'inverosimile. Siamo senza parole, pieni di delusione, rabbia e dolore. Ci sentiamo derubati di un figlio, anzi di migliaia di figli. Ci stanno rubando anni di relazioni, di parole, di sguardi, di solidarietà, ci stanno espropriando della nostra stessa storia, del nostro amore, della nostra battaglia. Quella piazza per noi era questo e non smetterà mai di esserlo. Come detto le idee ed il lavoro altrui non si possono rubare e mettere a bando, quelle notti passate a San Cosimato ci appartengono e non abbiamo nessuna intenzione di regalare, per giochi elettorali, quella nostra idea di città a chi non ha fatto altro che ostacolarci.

Partecipare al bando significherebbe, anche a livello formale e legale, oltre che politico, far diventare il Cinema in Piazza San Cosimato un progetto di Roma Capitale. Noi non ci stiamo, piuttosto cambieremo città.

In ogni caso la vita avanti e come siamo sopravvissuti fuori dal Cinema America e dal Piccolo Forno, sopravvivremo fuori da Piazza San Cosimato. E, pertanto, vi invito Lunedì 12 alle ore 13 presso il WE GIL di Largo Ascianghi, 7, hanno confermato la presenza Carlo Verdone, Daniele Vicari ed il Presidente del Tribunale Penale di Roma, dr. Guglielmo Muntoni.Avremo bisogno di tutto il vostro sostegno, anche per un saluto veloce, se possibile, passate.

Presenteremo il nostro piano B, perchè il Cinema America ha sempre il Piano B, sempre più colorato, sempre più creativo.

Moltissimi di voi mi hanno chiesto come poterci sostenere: oltre partecipare al 12, vi chiedo di scrivere, scrivere ai direttori dei quotidiani, alla Sindaca, sui social, bisogna scrivere con creatività ed ironia, come solo il pubblico di San Cosimato sa fare. Questo sì, questo ci aiuterebbe.

Vi ringrazio di tutto,

Valerio Carocci

per tutti I ragazzi del Cinema America

Letto 75 volte